29 novembre 2011

non avere paura di perdere...

E' passato ormai un mese dal convegno evento organizzato da Matteo Renzi a Firenze. 
Si è trattato sicuramente di un evento importante e innovativo, a cui hanno partecipato moltissime persone che hanno voglia di fare qualcosa per cambiare il nostro paese e in realtà molti di loro già lo stanno facendo. 
Quindi sarebbe sbagliato ignorarlo e dimenticarlo, perchè rappresenta una speranza di visione del futuro, che evidentemente manca da molti anni nel nostro paese, forse da quando è scomparsa l'architettura contemporanea. 
Non sappiamo se Renzi avrà un futuro politico, ma il fatto di aver organizzato un evento di questo tipo è già una nota di merito e mi è piaciuto molto che abbia detto che come candidato premier "giovane" per il PD spera ci sia qualcuno migliore di lui. 
Sarà anche una frase demagogica e opportunistica, ma è la prima volta che la sento pronunciare da un uomo politico...

E' possibile ascoltare in rete l'intervento di Alessandro Baricco, che a mio avviso è stato molto interessante e illuminante, soprattutto per il mondo visto da sinistra:
Questo non vuol dire certamente che dall'altra parte non abbia sbagliato nessuno, ma riconoscere ed ammettere i propri errori è già un ottimo punto di partenza.

Alcuni interventi sono visibili in rete:big bang - leopolda 2011
E' intervenuto tra gli altri anche un architetto, Luca Molinari, uno dei critici di architettura più conosciuti e brillanti del panorama italiano:Alla Leopolda